altri utenti | Search | Laxaro
Laxaro Your source for the latest research news
 altri utenti
twitter aprirà le proprie api agli sviluppatori che potranno trasmettere le dire

Anche se Facebook può vantare oltre 2 miliardi di utenti registrati, le idee migliori degli ultimi anni sono arrivate dagli altri social network per poi essere inesorabilmente copiate. Twitter ha “partorito” l’idea delle video-dirette attraverso l’applicazione Periscope ma con il lancio dei Live di Facebook il successo dell’applicazione è stato del tutto oscurato.Da qualche tempo, il social network con l’uccellino, permette agli utenti di guardare le dirette di Periscope attraverso l’applicazione ufficiale di Twitter e questo accorgimento ha permesso una maggiore fruizione dei contenuti dal momento che non era più necessario scaricare applicazioni aggiuntive.Adesso Twitter ha avuto un’altra ottima idea, ovvero quella di realizzare delle API per i Live streaming, offrendo a tutti la possibi

e’ ufficiale: whatsapp riattiverà gli status testuali e persistenti che erano st

La “Snapchatificazione” di tutte le applicazioni Facebook sembrava inarrestabile. La possibilità di creare storie con immagini e testi della durata di 24 ore, ha preso piede rapidamente ma le persone ne sono già stufe.Non molto tempo fa abbiamo chiesto ai nostri utenti cosa ne pensavano ed i risultati non lasciano spazio ad equivoci:Il 34% degli utenti pensa che dovrebbero esserci soltanto su Instagram, il 32% invece li odia e non vorrebbe vedere le Stories in nessuna applicazione. Un altro 20% le reputa inutili su Whatsapp ma le lascerebbe altrove. In definitiva l’89% dei nostri utenti non hanno apprezzato la novità.Avevamo già parlato di un dietro-front da parte di Whatsapp ma adesso la notizia è ufficiale, con la seguente dichiarazione da parte dell’azienda:La funzione Status di Whatsap

e’ ufficiale: whatsapp riattiverà gli status testuali e persistenti che erano st

La “Snapchatificazione” di tutte le applicazioni Facebook sembrava inarrestabile. La possibilità di creare storie con immagini e testi della durata di 24 ore, ha preso piede rapidamente ma le persone ne sono già stufe.Non molto tempo fa abbiamo chiesto ai nostri utenti cosa ne pensavano ed i risultati non lasciano spazio ad equivoci:Il 34% degli utenti pensa che dovrebbero esserci soltanto su Instagram, il 32% invece li odia e non vorrebbe vedere le Stories in nessuna applicazione. Un altro 20% le reputa inutili su Whatsapp ma le lascerebbe altrove. In definitiva l’89% dei nostri utenti non hanno apprezzato la novità.Avevamo già parlato di un dietro-front da parte di Whatsapp ma adesso la notizia è ufficiale, con la seguente dichiarazione da parte dell’azienda:La funzione Status di Whatsap

e’ ufficiale: whatsapp riattiverà gli status testuali e persistenti che erano st

La “Snapchatificazione” di tutte le applicazioni Facebook sembrava inarrestabile. La possibilità di creare storie con immagini e testi della durata di 24 ore, ha preso piede rapidamente ma le persone ne sono già stufe.Non molto tempo fa abbiamo chiesto ai nostri utenti cosa ne pensavano ed i risultati non lasciano spazio ad equivoci:Il 34% degli utenti pensa che dovrebbero esserci soltanto su Instagram, il 32% invece li odia e non vorrebbe vedere le Stories in nessuna applicazione. Un altro 20% le reputa inutili su Whatsapp ma le lascerebbe altrove. In definitiva l’89% dei nostri utenti non hanno apprezzato la novità.Avevamo già parlato di un dietro-front da parte di Whatsapp ma adesso la notizia è ufficiale, con la seguente dichiarazione da parte dell’azienda:La funzione Status di Whatsap

e’ ufficiale: whatsapp riattiverà gli status testuali e persistenti che erano st

La “Snapchatificazione” di tutte le applicazioni Facebook sembrava inarrestabile. La possibilità di creare storie con immagini e testi della durata di 24 ore, ha preso piede rapidamente ma le persone ne sono già stufe.Non molto tempo fa abbiamo chiesto ai nostri utenti cosa ne pensavano ed i risultati non lasciano spazio ad equivoci:Il 34% degli utenti pensa che dovrebbero esserci soltanto su Instagram, il 32% invece li odia e non vorrebbe vedere le Stories in nessuna applicazione. Un altro 20% le reputa inutili su Whatsapp ma le lascerebbe altrove. In definitiva l’89% dei nostri utenti non hanno apprezzato la novità.Avevamo già parlato di un dietro-front da parte di Whatsapp ma adesso la notizia è ufficiale, con la seguente dichiarazione da parte dell’azienda:La funzione Status di Whatsap

e’ ufficiale: whatsapp riattiverà gli status testuali e persistenti che erano st

La “Snapchatificazione” di tutte le applicazioni Facebook sembrava inarrestabile. La possibilità di creare storie con immagini e testi della durata di 24 ore, ha preso piede rapidamente ma le persone ne sono già stufe.Non molto tempo fa abbiamo chiesto ai nostri utenti cosa ne pensavano ed i risultati non lasciano spazio ad equivoci:Il 34% degli utenti pensa che dovrebbero esserci soltanto su Instagram, il 32% invece li odia e non vorrebbe vedere le Stories in nessuna applicazione. Un altro 20% le reputa inutili su Whatsapp ma le lascerebbe altrove. In definitiva l’89% dei nostri utenti non hanno apprezzato la novità.Avevamo già parlato di un dietro-front da parte di Whatsapp ma adesso la notizia è ufficiale, con la seguente dichiarazione da parte dell’azienda:La funzione Status di Whatsap

con google playables, gli utenti potranno provare i giochi prima di acquistarli

Il servizio pubblicitario iAd di Apple non è mai decollato ma tra le funzionalità più importanti c’era proprio la possibilità di utilizzare l’HTML5 per creare annunci interattivi, giochi compresi.Adesso iAd non esiste più ma Google, alla Game Developer Conference di San Francisco ha annunciato una nuova funzione denominata Playables che permetterà agli sviluppatori Android ed iOS di inserire all’interno di banner pubblicitari una sorta di versione Lite del proprio gioco. Gli utenti quindi, potranno giocare realmente, a partire da una pubblicità.Al momento la maggior parte delle pubblicità mostrano dei video di 15 o 30 secondi, al termine dei quali è possibile cliccare sul tasto “download da App Store” piuttosto che altri negozi virtuali. Con Google Playables, gli utenti potranno effettivam

con google playables, gli utenti potranno provare i giochi prima di acquistarli

Il servizio pubblicitario iAd di Apple non è mai decollato ma tra le funzionalità più importanti c’era proprio la possibilità di utilizzare l’HTML5 per creare annunci interattivi, giochi compresi.Adesso iAd non esiste più ma Google, alla Game Developer Conference di San Francisco ha annunciato una nuova funzione denominata Playables che permetterà agli sviluppatori Android ed iOS di inserire all’interno di banner pubblicitari una sorta di versione Lite del proprio gioco. Gli utenti quindi, potranno giocare realmente, a partire da una pubblicità.Al momento la maggior parte delle pubblicità mostrano dei video di 15 o 30 secondi, al termine dei quali è possibile cliccare sul tasto “download da App Store” piuttosto che altri negozi virtuali. Con Google Playables, gli utenti potranno effettivam

snapseed v2.16: look riutilizzabili e condivisibili con gli amici

Dopo l'aggiornamento di qualche settimana fa, Google continua a migliorare l'app Android e iOS di fotoritocco Snapseed, portandola alla versione 2.16 e introducendo diverse novità relative alla possibilità di riutilizzare e condividere dei look già utilizzati con i propri amici tramite codice QR, correggere automaticamente la prospettiva delle fotoutilizzando l'apposito strumento e altro ancora.Changelog ufficiale:AndroidModifica più rapidamente con i look riutilizzabili: salva le modifiche a qualsiasi foto come un look e applica i look salvati ad altre immaginiCondividi i look con amici e altri utenti creando un codice QR per ciascuno di essiApplica Struttura a singole aree della foto attraverso lo strumento Modifica selettivaCorreggi automaticamente la prospettiva delle foto utilizzando

facebook sta testando le reazioni ed il tasto “non mi piace” su messenger

Facebook ha cominciato a testare le reazioni all’interno di Messenger. Gli utenti selezionati potranno assegnare una delle reazioni disponibili ad ogni singolo messaggio della chat. Tra queste c’è anche il tanto atteso tasto “Non mi piace”.All’interno delle chat di Facebook Messenger potremo presto aggiungere le reazioni per ogni messaggio ricevuto. Questa funzione è già in fase di test per alcuni utenti selezionati. Oltre alle consuete reazioni, presenti anche sul social network, Messenger metterà a disposizione un nuovo tasto “Non mi piace”. Il tanto atteso “Dislike” potrebbe arrivare anche su Facebook, dando la possibilità agli utenti di aggiungerlo alle foto, aggiornamenti di stato ed altri contenuti nella bacheca. Facebook ha dichiarato che il tasto “Non mi piace” si dovrebbe intender

instagram annuncia l’arrivo dei geosticker, per personalizzare le proprie storie

InstagramInstagram, Inc.GratuitiInstagram ha aggiornato la sua applicazione con una novità che farà felici molti utenti. Parliamo della possibilità di aggiungere i Geosticker all’interno delle Storie, recentemente introdotte sulla piattaforma social.Attualmente tale novità è disponibile solo in due città (New York e Jakarta), ma il suo rollout è già partito e a breve sarà estesa a tutti gli utenti. I Geosticker permettono di personalizzare i propri contenuti con adesivi che variano da città a città.Ecco una parte del comunicato di Instagram:Quando scattate un foto o registrate un video e selezionate l’icona per gli adesivi, vedrete in cima i geosticker. Non importa se vi trovate a New York o Jakarta, vedrete adesivi personalizzati per quella città. Vedrete apparire altri adesivi visitando

instagram annuncia l’arrivo dei geosticker, per personalizzare le proprie storie

InstagramInstagram, Inc.GratuitiInstagram ha aggiornato la sua applicazione con una novità che farà felici molti utenti. Parliamo della possibilità di aggiungere i Geosticker all’interno delle Storie, recentemente introdotte sulla piattaforma social.Attualmente tale novità è disponibile solo in due città (New York e Jakarta), ma il suo rollout è già partito e a breve sarà estesa a tutti gli utenti. I Geosticker permettono di personalizzare i propri contenuti con adesivi che variano da città a città.Ecco una parte del comunicato di Instagram:Quando scattate un foto o registrate un video e selezionate l’icona per gli adesivi, vedrete in cima i geosticker. Non importa se vi trovate a New York o Jakarta, vedrete adesivi personalizzati per quella città. Vedrete apparire altri adesivi visitando

shoppi, un’applicazione per effettuare acquisti, personalizzata con i gusti degl

Shoppi - L'esperienza d'acquisto personalizzataShoppi LtdGratuitiShoppi è la fantastica applicazione peri Phone ed iPad, creata appositamente per personalizzare la tua esperienza d’acquisto, mostrandoti solo i contenuti di tuo interesse.Shoppi è un’applicazione gratuita disponibile in App Store per il tuo smartphone o il tuo tablet, con la quale avrai modo di seguire i tuoi brand preferiti su un unica app. Crea il tuo profilo e ricevi aggiornamenti esclusivi solo per te:Visualizza le fotografie, le notizie, i video e le offerte speciali dai tuoi brand preferiti.Chatta in tempo reale e condividi la tua esperienza con gli altri utenti.Gestisci tutti gli ordini dall’app.Si tratta della prima app per lo shopping al mondo in grado di fornire ai clienti un’esperienza sociale di shopping. Offerte

google velocizza la ricerca con i tasti di scelta rapida

Google ha annunciato sul blog ufficiale di avere apportato un miglioramento nella ricerca e nell'ottenimento delle informazioni tramite Ricerca Google su Android, iOS e Web.A partire dalle prossime ore, infatti, tutti gli utenti USA potranno utilizzare dei collegamenti (tasti di scelta rapida) cliccabili e utili per un facile accesso ad un determinato tipo di informazione. Ogni collegamento verrà diviso per categoria e includerà al suo interno diversi altri strumenti attraverso cui effettuare e migliorare la ricerca.Tra le categorie presenti e visibili nel video troviamo:Nelle vicinanzeLifestyleToolViaggiMeteoSportDivertimentoLe scorciatoie saranno disponibili per il momento nel solo territorio statunitense. Sfortunatamente, come di consueto Google non ha rilasciato alcuna informazione in

sondaggio: qual è il vostro servizio di musica in streaming preferito?

Apple Music, a distanza di qualche anno, si è rivelato un servizio di successo ed è stato in grado di portare a sè oltre 20 milioni di abbonati.Questo dato è aggiornato al 6 Dicembre 2016 per cui, ad oggi, il numero di sottoscrittori a pagamento sarà sicuramente più alto.Nel frattempo, altri servizi come Spotify e Google Play Music hanno continuato a sfornare iniziative più o meno convincenti per attirare nuovi utenti. Ad oggi sono proprio queste le 3 grandi realtà disponibili nel nostro Paese che permettono di ascoltare musica illimitata con un abbonamento mensile.Noi vogliamo sapere qual è quello che preferite tra i tre, magari motivandoci la scelta nei commenti. Le ragioni potrebbero infatti riguardare l’interfaccia grafica, l’usabilità, l’integrazione nel sistema operativo, il prezzo,

sondaggio: qual è il vostro servizio di musica in streaming preferito?

Apple Music, a distanza di qualche anno, si è rivelato un servizio di successo ed è stato in grado di portare a sè oltre 20 milioni di abbonati.Questo dato è aggiornato al 6 Dicembre 2016 per cui, ad oggi, il numero di sottoscrittori a pagamento sarà sicuramente più alto.Nel frattempo, altri servizi come Spotify e Google Play Music hanno continuato a sfornare iniziative più o meno convincenti per attirare nuovi utenti. Ad oggi sono proprio queste le 3 grandi realtà disponibili nel nostro Paese che permettono di ascoltare musica illimitata con un abbonamento mensile.Noi vogliamo sapere qual è quello che preferite tra i tre, magari motivandoci la scelta nei commenti. Le ragioni potrebbero infatti riguardare l’interfaccia grafica, l’usabilità, l’integrazione nel sistema operativo, il prezzo,

ulefone: gemini pro e i nuovi smartphone avranno google assistant

Ulefone conferma oggi, tramite il blog ufficiale, che Google Assistant, l'assistente digitale personale integrato nel sistema operativo Android, sarà supportato dal nuovo Gemini Pro e da altri smartphone prodotti dall'azienda cinese ed in arrivo nei prossimi mesi. Si fa riferimento espressamente anche ad Armor 2, F1, T1 e T3, ma l'elenco non è esaustivo.Ottimizzeremo il codice sorgente dei nostri nuovi smartphone per la compatibilità con questo assistente smart. Google ha annunciato nel corso del Mobile World Congress 2017 la decisione di rendere disponibile Assistant per tutti gli smartphone equipaggiati con Android 7.0 e Android 6.0 - in precedenza il servizio era riservato esclusivamente agli utenti in possesso di un dispositivo Pixel, Home e Android Wear.Gli utenti italiani dovranno at

instagram: individuate su google play 13 app pericolose che rubano le credenzial

I ricercatori di ESET, il più grande produttore di software per la sicurezza digitale dell’Unione Europea, hanno individuato 13 applicazioni compromesse sul Play Store di Google che rubavano le credenziali di accesso ad Instagram e le inviavano ad un server remoto gestito da cyber criminali. Le 13 applicazioni sono state installate da un milione e mezzo di utenti in tutto il mondo e, dopo la notifica di ESET, sono state rimosse dal Play Store.Individuate con il nome di Android/Spy.Inazigram, le app utilizzavano tutte la stessa tecnica di raccolta delle credenziali e di invio ad un server remoto: per invogliare gli utenti al download, le app malevole promettevano un incremento rapido dei followers, dei like e dei commenti sul proprio account di Instagram. Ironia della sorte, gli account com

instagram: individuate su google play 13 app pericolose che rubano le credenzial

I ricercatori di ESET, il più grande produttore di software per la sicurezza digitale dell’Unione Europea, hanno individuato 13 applicazioni compromesse sul Play Store di Google che rubavano le credenziali di accesso ad Instagram e le inviavano ad un server remoto gestito da cyber criminali. Le 13 applicazioni sono state installate da un milione e mezzo di utenti in tutto il mondo e, dopo la notifica di ESET, sono state rimosse dal Play Store.Individuate con il nome di Android/Spy.Inazigram, le app utilizzavano tutte la stessa tecnica di raccolta delle credenziali e di invio ad un server remoto: per invogliare gli utenti al download, le app malevole promettevano un incremento rapido dei followers, dei like e dei commenti sul proprio account di Instagram. Ironia della sorte, gli account com

twitch introduce pulse diventando un social network completo

Twitch, il portale dedicato al mondo dello streaming gaming, di proprietà di Amazon, ha rilasciato un importante aggiornamento introducendo Pulse, un luogo virtuale in cui tutti gli utenti potranno pubblicare contenuti ed interagire con i propri seguaci in maniera semplice ed immediata, esattamente come avviene nei più famosi social network, Facebook e Twitter.Pulse appare come una pagina newsfeed nella quale vengono mostrati tutti gli aggiornamenti postati dagli utenti. Sarà possibile condividere link, testo, aggiornamenti di stato, video anche in streaming provenienti da Vimeo, YouTube o Twitch stessa, immagini ed altri tipi di contenuti che gradualmente verranno supportati dal sistema.Lo scopo di questa nuova sezione è quella di rendere più facile l'interazione tra gli utilizzatori del

chrome: navigazione sicura e protetta anche su dispositivi macos

Google ha deciso di ampliare i sistemi di navigazione sicura su Chrome anche per i dispositivi dotati di sistema operativo MacOS proteggendo gli utenti da siti o file pericolosi. Come accade anche per gli altri OS, verrà mostrata una pagina con sfondo rosso, come quella visibile in questo articolo, che metterà in guardia l'utilizzatore.Lo scopo è quello di ridurre drasticamente l'ingresso di malware specifici per questo sistema operativo e, più precisamente, scongiurare l'apertura di annunci indesiderati e la modifica delle principali impostazioni del browser, come la pagina iniziale, la home page ed il motore di ricerca predefinito. Sarà garantita, quindi, una navigazione internet più protetta da software malevoli.I nuovi sistemi di sicurezza partiranno dal prossimo 31 marzo e tutti gli s

apple presenta clips, app per creare video `espressivi` su ios

CUPERTINO, California — 21 marzo 2017 — Apple ha presentato oggi Clips, una nuova app che permette a tutti gli utenti di creare in modo veloce e divertente video espressivi su iPhone e su iPad. L’app ha un design unico che consente di combinare clip video, foto e musica per dar vita a fantastici filmati da condividere con gli amici tramite l’app Messaggi oppure da pubblicare su Instagram, Facebook e altri popolari social network.Clips introduce inoltre i Titoli live, una funzione rivoluzionaria con cui è possibile creare titoli e sottotitoli animati utilizzando semplicemente la voce. Grazie agli effetti divertenti, come filtri fumetto, forme fumetto per i messaggi e poster animati a schermo intero, gli utenti potranno aggiungere un tocco ancora più personale ai video realizzati con Clips.“

vodafone shake, 1 gb gratis per 2 settimane agli utenti under 30

Vodafone Shake regala 1 GB di traffico per 2 settimane agli utenti under 30 tramite l’app MyVodafone.Gli utenti che possono ricevere l’omaggio, accedendo al menu dell’app MyVodafone avranno l’opzione per effettuare uno shake e ottenere 1 GB di traffico gratis per due settimane. L’attivazione del Giga di traffico gratuito può essere richiesta solo una volta fino al 26 marzo.Completata l’operazione bisognerà attendere l’arrivo dell’SMS di conferma attivazione per avere 1 GB di traffico omaggio per due settimane.Mi PiaceMi PiaceLoveHahaWowSighGrrr51

vodafone shake, 1 gb gratis per 2 settimane agli utenti under 30

Vodafone Shake regala 1 GB di traffico per 2 settimane agli utenti under 30 tramite l’app MyVodafone.Gli utenti che possono ricevere l’omaggio, accedendo al menu dell’app MyVodafone avranno l’opzione per effettuare uno shake e ottenere 1 GB di traffico gratis per due settimane. L’attivazione del Giga di traffico gratuito può essere richiesta solo una volta fino al 26 marzo.Completata l’operazione bisognerà attendere l’arrivo dell’SMS di conferma attivazione per avere 1 GB di traffico omaggio per due settimane.Mi PiaceMi PiaceLoveHahaWowSighGrrr11

vodafone shake, 1 gb gratis per 2 settimane agli utenti under 30

Vodafone Shake regala 1 GB di traffico per 2 settimane agli utenti under 30 tramite l’app MyVodafone.Gli utenti che possono ricevere l’omaggio, accedendo al menu dell’app MyVodafone avranno l’opzione per effettuare uno shake e ottenere 1 GB di traffico gratis per due settimane. L’attivazione del Giga di traffico gratuito può essere richiesta solo una volta fino al 26 marzo.Completata l’operazione bisognerà attendere l’arrivo dell’SMS di conferma attivazione per avere 1 GB di traffico omaggio per due settimane.Mi PiaceMi PiaceLoveHahaWowSighGrrr61

Search Tags
5 best sega genesis emulators sega mega drive emulators and sega cd emulators for android engineering science justice neil gorsuch resistenza della another “google coming to china” rumor update employee petition now minter says minister nawaz μετά τις πλημμύρες στο τέξας έρχονται 350 αλιγάτορες κόσμος επικαιρότητα a unique combination of catalysts opens doors to making useful compounds couple travels νεκρός ένας 73χρονος από την έφοδο με όχημα στη χαϊδελβέργη κίνητρο ψάχνουν οι αρχές κόσμος mint could enforce πτήσεις τουρκικών f 16 πάνω από το αιγαίο κοινωνία melbourne victory s besart berisha cops two match ban for tangling with match official trevor noah названы 15 самых известных мест таинственного исчезновения людей france elections reclaiming the colors of the french flag cardiff city midfielder anthony pilkington called into republic of ireland squad for wales showdown depleted or incredible candidate vs president on the military attention turns to bhp and fmg as miners report this week crosscutting concerns mins behind похоже всу готовят донбассу войну sikkim standoff different from previous border frictions china на сайте президента татарстана будет доступна онлайн трансляция заседания совета по предпринимательству who is to blame for the cambridge analytica facebook scandal william fox pitt 17 pearls of jumping wisdom французское тв опять поймали на лжи об охоте путина на тигров любви minority students now have to clear net for maulana azad fellowship a copy of horse hound made out of cake — and other treats that are too good to eat black ops 4 blackout beta release date revealed minority shareholders million streams respectively bring future profits older sadder tiger winning again i would ve liked to see that minority shareholder sues denver post parent and ny hedge fund over breaches of fiduciary duty henri joyeux design elements minority shareholder sues daily camera times call parent and ny hedge fund over breaches of fiduciary duty alla produzione
Facebook Twitter Google Plus Digg Share This

All rights reserved. © Laxaro 2016-2017 Run in 0.047 seconds